Cibo e bevande italiane prendono il volo da Malpensa verso il Medio Oriente con LuLu Group

Il cibo e le bevande italiane avranno un canale in più per arrivare sulle tavole dei clienti del Medio Oriente, dell’India e dell’Indonesia, passando da Malpensa.

È stata inaugurata questa mattina al Malpensa World Trade Center di via del Gregge, a Lonate Pozzolo, la nuova sede operativa di LuLu Group International, una società multinazionale con sede negli Emirati che gestisce una catena di ipermercati e società di vendita al dettaglio, con sede ad Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti. È stata fondata nel 2000 da M. A. Yusuff Ali di Nattika nel Kerala, India, il quale questa mattina ha presenziato alla cerimonia del taglio del nastro con le autorità italiane e l’ambasciatore del Barhain.

Il marchio LuLu, che opera su Malpensa dal 2021, è molto presente in tutti i paesi del Golfo con 238 punti vendita (175 solo negli Emirati Arabi Uniti) ed è in espansione anche nel sud-est asiatico e in India. Attraverso il marchio Y International, inoltre, ha aperto una centrale d’acquisto a Malpensa che occupa una ventina di dipendenti, con la quale esporta i prodotti in tutti i paesi in cui è presente.

«Abbiamo deciso di investire perché i prodotti alimentari italiani sono un’eccellenza mondiale e sono sempre più apprezzati nei paesi in cui siamo presenti. Per questo ringrazio la Camera di Commercio, gli enti governativi, Regione Lombardia e le ambasciate del Barhain e del Qatar per aver favorito questo importante investimento nel quale crediamo molto» – ha affermato Yussuff Ali. Soddisfazione è stata espressa anche dall’assessore regionale allo Sviluppo Economico Guido Guidesi: «Sono sicuro che questa iniziativa porterà vantaggi reciproci a LuLu Group e ai nostri imprenditori, desiderosi di allargare la propria rete di vendita».

All’evento hanno preso parte anche Andrea Pompermaier, Consigliere di Legazione e Capo Ufficio III – Investimenti esteri e digitalizzazione per l’export della Direzione Generale per la promozione del Sistema Paese (DGSP) della Farnesina, Roberto Rizzardo, Head of FDI department di Invitalia, Valerio Soldani, FDI Director di ICE, e un rappresentante di Camera di Commercio che gestisce i rapporti coi paesi del Medio Oriente. Presenti anche rappresentanti della Camera di Commercio di Varese come il segretario generale Mauro Temperelli e il presidente Mauro Vitiello.