CCIAA Varese: Interventi in materia di accesso al credito – anno 2016

HORIZON2020NEWS.IT

Allo scopo di favorire il sistema economico locale, la Camera di Commercio di Varese intende sostenere ed incentivare le micro, piccole e medie imprese nell’ accesso al credito, attivando una misura di abbattimento del tasso di interesse su finanziamenti bancari.

accesso al credito

Si tratta di un intervento contributivo con il quale la Camera di Commercio di Varese intende sostenere le imprese della provincia di Varese che si rivolgono al mercato del credito per abbattere il costo del finanziamento bancario. E’, pertanto, un contributo in conto abbattimento del tasso di interesse su finanziamenti erogati, a decorrere dal 1° ottobre 2015, da Istituti bancari convenzionati con Consorzi e cooperative di garanzia fidi aventi sede e/o unità locale nella provincia di Varese. Il finanziamento deve avere durata non inferiore a 36 mesi e non superiore a 60 mesi, con importo minimo dei finanziamenti pari a 10.000,00 euro e massimo pari a 300.000,00 euro.

Le domande di contributo possono essere presentate da micro, piccole e medie imprese (come definite dal decreto del Ministero Attività Produttive del 18 aprile 2005) e loro aggregazioni con sede e/o unità locale nella provincia di Varese.

La domanda di contributo deve essere compilata in ogni sua parte e riportare:

  • l’importo e la durata del finanziamento erogato, il tasso di interesse applicato e una previsione dell’ammontare del contributo teorico spettante calcolato sulla base di quanto previsto al punto 5 del regolamento;
  • un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) e un indirizzo di posta elettronica ordinaria, che verranno utilizzati dagli uffici camerali per inviare le comunicazioni relative alle diverse fasi dell’istruttoria.

Inoltre la domanda deve essere trasmessa mediante la procedura telematica accessibile dal sito www.va.camcom.it, fino al 31 luglio 2016.  Ogni impresa può presentare una sola domanda di contributo e la comunicazione relativa alla concessione o esclusione dal contributo, sarà trasmessa a ciascuna impresa esclusivamente tramite posta elettronica (pec o ordinaria).

Scarica qui il Regolamento ed il modulo di domanda