Catanzaro Crotone: Camera di commercio unica, il Tar dice sì

Corriere della Calabria

La costituzione della nuova Camera di commercio di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia procede senza intoppi. Il Tar della Calabria ha infatti rigettato l’istanza, presentata dai singoli enti camerali, di sospensione dell’efficacia della determinazione del commissario ad acta del 31 marzo scorso. Con il provvedimento viene disposto l’avvio delle procedure per la costituzione del Consiglio della nuova Camera di commercio accorpata, in linea con l’intero processo di riforma del sistema camerale nazionale. Il Tribunale amministrativo regionale, dopo un sommario esame, non ha ritenuto «fondato il ricorso».