Campo dei Fiori Trail I numeri del successo

La Prealpina - 19/11/2018

Il trail è fatica ma è soprattutto passione. Quella che scorre nelle vene degli organizzatori del Campo dei Fiori Trail 2018 che il 22 settembre ha radunato mille partecipanti in occasione del campionato italiano di specialità. A distanza di un paio di mesi si sono ritrovati i promotori di 100% Anima Trail con altre trenta associazioni e i volontari che hanno collaborato alla buona riuscita della manifestazione. In tutto più di duecento persone, presenti anche i campionissimi Stefano Rinaldi e Andrea Macchi (primo e secondo sui 65 km), entrambi atleti del Team Eolo del presidente Luca Spada, patron della manifestazione fin dalla primissima edizione.

I numeri da capogiro di questa terza edizione sono molti, a partire dai partecipanti: mille iscritti sulle 4 gare competitive (crescita del 30% rispetto al 2017) per 19 nazionalità rappresentate e 250 iscritti alla non competitiva. Grandi soddisfazioni anche dai 250 ragazzi del Mini Trail (dai 6 ai 14 anni) che hanno partecipato con entusiasmo all’iniziativa coordinata dal Cai Gavirate e dalle insegnanti del progetto di Plesso Scuola Primaria di Oltrona al Lago e di Gavirate.

Da notare che ben il 70% dei partecipanti non risiede nella provincia di Varese e nei giorni della gara 300 di loro hanno scelto di soggiornare in zona accompagnati da amici e famigliari. Molte quindi le strutture ricettive coinvolte, tutte limitrofe a Gavirate, polo nevralgico dell’intera manifestazione. Per l’occasione sono state stipulate delle convenzioni che gli organizzatori sperano vengano riconfermate anche l’anno prossimo, dove si punta ad aumentare il numero delle iscrizioni per accrescere la competizione tra gli atleti, già ora molto forte e dare un eco sempre più internazionale alla gara. Tra i desideri di 100% Anima Trail c’è quello di portare i tracciati di gara fino a 100 km.