Camere di commercio: Oristano viene accorpata con Cagliari

Altra Testata - 31/05/2017

La Camera di commercio di Oristano viene accorpata a quella di Cagliari.

Una fusione che oggi ha avuto il via libera da parte dei presidenti delle Camere di commercio italiane nell’ambito del progetto di riorganizzazione del sistema camerale che ha dimezzato gli enti (da 105 si passa a 60).

La fusione della Camera oristanese con quella del capoluogo sardo inizialmente aveva creato preoccupazioni: si temeva che il territorio perdesse altri servizi.

Ma il presidente della Camera di commercio oristanese Nando Faedda assicura che non cambierà nulla sul piano dei servizi alle imprese e che gli uffici resteranno sul territorio.

Le oltre 87mila imprese cagliaritane si uniranno alle 16mila oristanesi.

Dopo il via libera del governo ci sarà una fase di transizione in cui verrà nominato un commissario, poi saranno fatte le nomine.