Camere commercio ok Intesa Governo Regioni

Le Camere di commercio sostengono l’autonomia sostenuto dalle Regioni Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna, che assieme generano il 40,5% del Pil e il 54,5% dell’export italiano.
La posizione viene espressa all’atto della firma, oggi, dell’Intesa tra il Governo e le Regioni Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna. Un passaggio che, per le Camere di commercio, segna l’avvio di un percorso, che formalizza sul piano istituzionale la richiesta di “ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia”. Le Camere di commercio si dicono consapevoli che l’Intesa sottoscritta rappresenta solo una tappa del percorso, che prevede successivamente la definitiva presentazione di un disegno di legge del Governo alle Camere e la conseguente approvazione della legge a maggioranza assoluta dei componenti ma vogliono tuttavia rimarcare positivamente il cammino già fatto dalle tre Regioni.