Camera di Commercio e Mapei offrono una borsa di ricerca di 10mila euro per neolaureati in Scienze Motorie

Mapei Sport, proprietario ad Olgiate Olona di uno dei più rivelanti centri ricerca di medicina sportiva, ha avviato una collaborazione con Varese Sport Commission, l’iniziativa promossa dalla Camera di Commercio.

Una sinergia da cui nasce subito un bando per l’attribuzione, ad un neolaureato in Scienze Motorie, di un assegno di ricerca del valore di 10 mila euro, messi a disposizione dall’azienda. Assegno che porta il nome di Aldo Sassi, tra i maggiori esponenti della fisiologia collegata alla preparazione atletica e alla lotta al doping e scomparso otto anni fa, e che punta a formare al meglio giovani ricercatori coinvolgendoli nell’attività dei laboratori di Mapei Sport. In particolare, il tema oggetto di studio dovrà collocarsi nell’area Fisiologia dell’esercizio “Relazione tra carichi di lavoro e prestazione fisica dei calciatori”.

Per la documentazione necessaria cliccare qui. Le domande di partecipazione possono essere presentate dal 23 aprile al 23 giugno, inviando una Pec (Posta elettronica certificata) all’indirizzo mail protocollo.va@va.legalmail.camcom.it oppure a contributi@va.camcom.it. L’esito sarà reso noto entro il 29 luglio sui siti di Camera di Commercio e di Varese Sport Commission.