Camera Commercio Ancona chiude bilancio in positivo

Altra Testata - 03/05/2017

La Camera di commercio di Ancona si presenta al delicato appuntamento degli accorpamenti previsti dalla riforma del sistema camerale italiano con un patrimonio di 11.080.000 euro e disponibilit√† liquide per 7.138.000 euro. Il bilancio √® stato approvato in questi giorni. L’ente vanta dunque una situazione solida sia che si vada verso un’unica camera regionale, soluzione indicata come preferibile dalla Camera dorica, sia che prevalga invece l’ipotesi di due Camere di Commercio.
Tra le entrate della Camera di Commercio di Ancona, 5.372.000 euro (il 66%) derivano dal diritto annuale, 2.053.000 euro dai diritti di segreteria ed il resto dai proventi da servizi. 2.239.000 euro sono stati destinati ad iniziative promozionali e servizi alle imprese e a sostegno del territorio, ”nonostante – sottolinea il presidente Giorgio Cataldi – il pesante taglio al diritto annuale nella misura del 40% imposto dal Governo”.