Busto Arsizio, parapiglia durante la vaccinazione – «mia figlia ha paura degli aghi»

Prealpina.it - 30/08/2021

Una ragazzina di 12 anni con la fobia degli aghi: nasce da qui l’episodio violento all’hub vaccinale di MalpensaFiere su cui ora stanno facendo luce al commissariato di polizia cittadino. Gli agenti chiamati dal padre della ragazzina ora stanno ricostruendo la vicenda successa venerdì mattina alle 8.45 e che ha comportato la chiusura del box vaccinale numero 10. A raccontare la sua versione dei fatti è il padre della ragazzina che ha contattato La Prealpina: «La scena è stata irreale perché mia figlia ha rimediato uno schiaffo. Era già terrorizzata dagli aghi e ora non so che traumi avrà e come supererà lo choc legato a questa esperienza. Come potrò portarla ancora dai medici?».

Facendo ordine l’uomo spiega: «Mia figlia ha la fobia degli aghi e purtroppo era terrorizzata. Non siamo riusciti a farle vincere questa paura e stavamo andando via, quando il medico con fare brusco ha cercato di farle una puntura. Mia figlia era sull’ingresso aggrappata. Sono stati momenti concitati e mia figlia si è presa anche una sberla». Al che il padre, che era già scosso dalla situazione e pronto a lasciare il centro vaccinale senza aver fatto l’iniezione, avrebbe perso le staffe: «Ho perso la testa e spinto il medico. Per poi uscire e chiamare immediatamente il 112. Siamo stati allontanati e presi in carico dai soccorritori del 118 mentre è arrivata la volante della polizia».