Busto è la città del Liberty «Sogniamo una mostra»

Liberty da valorizzare: il sogno di una grande mostra sul liberty, partendo da Busto Arsizio. «Potrebbe essere un’occasione per portare in città il turismo culturale» fa sapere Elisabetta Crespi, attivissima presidente del Lions Club Castellanza Malpensa, che rinnova anche quest’anno la partnership di successo con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e con l’amministrazione comunale per il ciclo di conferenze sull’arte ai Molini Marzoli. Si inizia sabato mattina, con il primo di quattro appuntamenti rivolti principalmente agli studenti delle scuole superiori ma aperti anche al pubblico. Ma è ben più ambizioso l’obiettivo di medio-lungo periodo di questa partnership, nata “tra i banchi di scuola” visto che Elisabetta Crespi si è laureata in discipline artistiche alla Cattolica e la professoressa Elena Di Raddo, docente di storia dell’arte contemporanea e curatrice del ciclo di conferenze, era la relatrice della sua tesi di laurea. «Vorremmo valorizzare il liberty con una grande mostra partendo da Busto Arsizio, che è una delle città del liberty per eccellenza» rivela Elena Di Raddo. «Nei mesi scorsi abbiamo già avviato un percorso di approfondimento sul tema con una tesi di laurea dedicata ai ferri del liberty». La presidente del Lions Club Elisabetta Crespi aggiunge: «Ci crediamo e siamo a disposizione per mettere a punto un progetto che possa mettere insieme pubblico e privato, puntando su un’attrattività turistica della città che potrebbe diventare grazie al liberty una meta di turismo culturale. In un periodo in cui chiudono moltissime industrie che hanno costituito l’ossatura economica del territorio di Busto Arsizio, la cultura e l’arte devono essere una nuova occasione di sviluppo economico». Entusiasta l’assessore alla cultura Paola Magugliani: «Il primo passo è il recupero dei nostri gioielli liberty della famiglia Ottolini, villa Tosi e villa Tovaglieri, che stiamo cercando di recuperare anche grazie all’iniziativa dell’art bonus. Proprio il restauro dei ferri battuti del Mazzucotelli sono uno degli interventi che intendiamo attuare a breve». Se son rose… n