Busto Arsizio, moto e boxe contro il bullismo con Kustom Road

Tre giorni dedicati ai motori e alla solidarietà: da venerdì 17 a domenica 19 marzo a Malpensafiere si svolgerà l’ottava edizione di Kustom Road, appuntamento atteso dagli appassionati di moto custom e macchine americane d’epoca, kermesse per tutte le età, grandi e piccini. La manifestazione è organizzata da un gruppo di Amici del Moto Club SS 33 Sempione, con il patrocinio del comune di Busto Arsizio, della Federazione motociclistica italiana Comitato regionale e Master Boxe di Busto Arsizio.

Il via venerdì 17 marzo alle 21 con il concerto tributo a Vasco Rossi con l’esibizione di due band, Zero Alibi e Vaskom-Unica, musica anche sabato e domenica con l’esibizione di altri gruppi. Nel ricco programma anche il Country road festival che sabato 18 vedrà l’esibizione di scuole di ballo nel country western.

E lo spettacolo è assicurato. Durante la manifestazione ci saranno esibizioni di jeepers e di stuntman e anche otto match di boxe mentre domenica 19 è previsto un incontro dal titolo “Basta bulli” per stigmatizzare il bullismo con la pratica sportiva. Per i bambini saranno a disposizione un’area con i giochi gonfiabili e un mini circuito per provare la guida delle mini moto.

Come sempre il grande evento organizzato dal Moto Club SS 33 Sempione ha uno scopo benefico: la raccolta dei fondi è destinata a sostenere attività che si dedicano a bambini, quest’anno l’aiuto sarà rivolto alla Pediatria dell’ospedale di Busto Arsizio, alla casa accoglienza Il Piccolo Principe e all’associazione Le stelle di Lorenzo. “E’ un evento molto importante – ha detto ieri il vicesindaco Stefano Ferrario alla presentazione di Kustom road – la conferma della vivacità della nostra città e questo ha una valenza ancora maggiore considerando lo scopo benefico”.