Bufera sulla Camera di Commercio di Benevento

Altra Testata - 11/11/2016

ANSA

Nuovo blitz degli uomini della Squadra Mobile di Benevento negli uffici della Camera di Commercio del capoluogo sannita e nelle abitazioni del segretario generale e di altri tre dipendenti dell’ente camerale sannita nell’ambito di un’inchiesta della Procura della Repubblica nata dalla denuncia presentata dal Collegio dei revisori dei conti.

Peculato e abuso d’ufficio: queste le ipotesi di reato contestate a vario titolo.

Nel caso del segretario generale della Camera di Commercio si fa riferimento a somme – circa 200mila euro – che, secondo gli inquirenti, avrebbe percepito indebitamente. Un’accusa che l’interessato respinge sostenendo la legittimità dell’incasso delle cifre dopo il via libera dei competenti organismi della Camera di Commercio.