BTcino Un percorso di qualità per formare nuovi manager

La Provincia Varese - 28/09/2017

È partita la seconda edizione di BTicino 3.0 – Development Program, la company academy della LIUC Business School rivolta a profili con potenziale di crescita dell’azienda capofila del Gruppo Legrand in Italia, specialista globale delle infrastrutture elettriche e digitali dell’edificio. Un percorso formativo realizzato su misura, finalizzato a fornire molteplici competenze manageriali, con un focus sulla dimensione tecnica, ma anche e soprattutto su aspetti gestionali e relazionali. Venti le giornate formative, tra settembre di quest’anno e giugno 2018: l’obiettivo del percorso formativo è quello di contribuire allo sviluppo di una nuova generazione di manager focalizzando l’attenzione su skill fondamentali come autodeterminazione, proattività, consapevolezza del proprio ruolo, senso di appartenenza all’azienda oltre che a sviluppare competenze tecniche trasversali. Novità di questa edizione, il mondo dell’innovazione, con lezioni all’interno dell’i – FAB LIUC, la riproduzione di una fabbrica che prevede il diretto coinvolgimento dei partecipanti nella gestione di tutti i principali processi produttivo-logistici. Percorsi fondamentali per far crescere l’azienda insieme alle sue risorse spiega Lucio Tubaro, Direttore Risorse Umane di Bticino: «Nell’ambito della politica di gestione delle risorse umane, riteniamo fondamentale potenziare l’investimento nella formazione per lo sviluppo delle forze vive dell’azienda, il che comporta la necessità di rinnovarsi di continuo e di raggiungere maggiore polivalenza per rimanere competitivi sul mercato. Il percorso si rinnova proprio per dare voce a questo principio».