Bretella autostradale “dimezzata” «Usate gli ingressi fuori Varese»

La Provincia Varese - 20/02/2017

Tutti in coda, sabato, per
quasi un’ora. Ieri pomeriggio,
invece, la situazione traffico
è stata più tranquilla, ma si
temono problemi per il traffico
da oggi fino al 10 marzo,
giorno in cui Anas dovrebbe
terminare i lavori sulla bretella
autostradale di Varese.
L’informazione non è confermata
ufficialmente, ma la
motivazione che avrebbe
portato all’apertura del cantiere
parrebbe essere collegata
alla presenza di alcune
crepe comparse nell’asfalto.
Quello che è certo è che i lavori
di manutenzione sono
subito apparsi come «urgenti
e improrogabili».
Il cantiere si è aperto sabato
mattina alle 7 sulla bretella
autostradale di Varese, dove
è stato predisposto un
senso unico alternato regolato
da un semaforo. A causa
di questi interventi, il traffico
nel tardo pomeriggio e
nella serata di sabato ha subito
forti disagi con code in
entrata verso largo Flaiano e
in uscita da via Sant’Imerio e
via Magenta.
Se nel fine settimana i disagi
sono stati superati con
un po’ di pazienza e filosofia,
oggi i pendolari diretti verso
Milano potrebbero vedersela
brutta. Per questo il Comune
consiglia fortemente a chi
nei prossimi giorni percorrerà
l’autostrada in entrata o in
uscita da Varese di utilizzare
gli svincoli autostradali di
Gazzada o Buguggiate.
«La situazione nei prossimi
giorni potrebbe essere
difficile per gli automobilisti
e in particolare per chi si reca
a Varese per lavoro o per chi
dalla nostra città raggiunge
l’ingresso della autostrada –
dichiara Davide Galimberti,
sindaco di Varese – Per questo
ci siamo mossi per consigliare
ai cittadini la possibilità
di usare percorsi alternativi
per questi giorni. Purtroppo
Anas ci ha comunicato
che i lavori sono urgenti e
non rinviabili. Stiamo lavorando
tutti per far sì che i disagi
siano il più possibile
contenuti: già nelle prossime
ore ho chiesto che venga
convocato un tavolo con il
prefetto e Anas per capire
quali altri interventi mettere
in campo per diminuire i disagi
per la popolazione».
Anas ha comunicato l’istituzione
del senso unico alternato
a poche ore dell’effettiva
partenza dei lavori,
cosa che ha causato disagi
agli automobilisti.
Per diffondere le informazioni
relative al cantiere il
più velocemente possibile, il
Comune ha organizzato una
campagna di passaparola
utilizzando whatsApp e i canali
social.
Anche la società autostrade
sta segnalando la presenza
dei lavori sui pannelli luminosi
visibili da chi procede
in direzione di Varese lungo
l’autostrada.