Birra, lavoro e cultura: porte aperte alla Poretti

La Prealpina - 16/06/2016

Una realtà storica che ha contribuito ad alimentare l’economia e la forza lavoro locale. In apertura della stagione della birra, il Birrificio Angelo Poretti si prepara ad aprire le porte del suo storico sito di Induno Olona sabato 18 in occasione della quarta edizione di “Porte Aperte… ai Luppoli!”.

Tutti coloro che avranno modo di iscriversi all’iniziativa, guidati dai dipendenti dell’azienda, potranno godere dell’affascinante atmosfera d’inizio ‘900 dello stabilimento caratterizzato dallo stile liberty industriale, dalla bellissima Sala Cottura e dal parco botanico in cui tutto è immerso. Le visite gratuite potranno essere prenotate unicamente sul sito di Birrificio Angelo Poretti all’indirizzo visite.birrificioporetti.it (tranne che per i ragazzi under 14 che entrano liberamente): il tour dura un’ora e trenta per un numero massimo di 40 partecipanti. La giornata prevede un percorso a piedi che può risultare impegnativo per persone con difficoltà di deambulazione. Inoltre, essendo il Birrificio innanzitutto un sito di produzione alimentare, durante la visita non è possibile farsi accompagnare dai propri animali. «Come da tradizione, la giornata a porte aperte del Birrificio è simbolo del profondo radicamento nella storia e nel tessuto sociale del territorio di Birrificio Angelo Poretti – dicono da Induno -. Per questo, l’azienda ha scelto di donare una parte dei proventi della giornata al CRS di Besozzo, centro riabilitativo semiresidenziale destinato ad accogliere e trattare bimbi ed adolescenti con gravi disabilità intellettivo relazionali e neuromotorie con terapie specifiche di psicomotricità fisioterapia, logopedia, terapia occupazionale, riabilitazione in acqua e musicoterapia». Il CRS di Besozzo appartiene alla “Fondazione Renato Piatti Onlus”, Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale costituita a Varese per volontà di alcuni soci della locale Anffas (Associazione Famiglie di persone con disabilità intellettiva e/o razionale) allo scopo di progettare, realizzare e gestire servizi a favore delle persone con disabilità intellettiva e/o relazionale e delle loro famiglie. Per maggiori informazioni: www.fondazionepiatti.it

La storia del Birrificio Angelo Poretti inizia nel 1877, anno in cui Angelo Poretti realizza la prima cotta nel birrificio di Induno Olona.