Bando Varese Sport Commission e Mapei: vince Gabriele Gallo con una ricerca sul ciclismo

VARESE | 29 LUGLIO 2019 Laura Signorelli
Bando Varese Sport Commission e Mapei: vince Gabriele Gallo con una ricerca sul ciclismo
La ricerca dedicata alla relazione tra carichi di lavoro e prestazione fisica dei ciclisti del giovane laureato in Scienze Motorie verrà approfondita nei laboratori di

Tempo medio di lettura: 1 minuto
Il vincitore dell’edizione 2019 del bando frutto della sinergia tra Mapei Sport e Varese Sport Commission, progetto della Camera di Commercio, si chiama Gabriele Gallo, e il tema della sua ricerca sarà la “Relazione tra carichi di lavoro e prestazione fisica dei ciclisti”.

Gabriele è un giovane laureato in Scienze Motorie, e nell’ambito dei suoi studi relativi all’area Fisiologia dell’Esercizio – Scienze Motorie, avrà l’opportunità di svolgere un periodo di analisi e sperimentazione all’interno del Centro Ricerche Mapei Sport di Olgiate Olona, uno tra i più rilevanti a livello internazionale fra quelli dedicati alla Medicina Sportiva.

Tutto questo sarà possibile grazie a un assegno di ricerca del valore di 10 mila euro, messo a disposizione da Mapei Spa, azienda leader mondiale nella produzione di materiali chimici per l’edilizia.

L’assegno porta il nome del professor Aldo Sassi, tra i maggiori esponenti della fisiologia collegata alla preparazione atletica e alla lotta al doping, scomparso nel 2010, e punta a formare al meglio giovani ricercatori coinvolgendoli nell’attività dei laboratori di Mapei Sport.