Aziende con cassetto digitale

La Prealpina -

milano Il Governo «è a disposizione, anche finanziariamente», per diffondere l’utilizzo del Cassetto digitale dell’imprenditore, lo strumento realizzato da Infocamere che consente agli imprenditori di consultare i documenti della propria azienda dallo smartphone. Ad assicurarlo è stato ieri il ministro dello sviluppo economico, Carlo Calenda, in occasione della presentazione ufficiale di questa nuova frontiera dell’Industria 4.0. Lo sforzo delle imprese verso la quarta rivoluzione industriale non «può funzionare se l’ecosistema rimane 2.0» e il cassetto digitale dell’imprenditore è «un esempio virtuoso di come deve essere il rapporto tra pubblica amministrazione e imprese in un contesto 4.0», sottolinea Calenda, intervenendo in video collegamento all’iniziativa alla Camera di Commercio di Milano.

Il piano Industria 4.0 «non è solo incentivi», spiega il ministro, evidenziando che «è fondamentale far comprendere agli imprenditori come usare le opportunità» che arrivano dalla digitalizzazione. «In particolare, bisogna intervenire sull’alternanza scuola-lavoro, un tema su cui l’Italia è ancora indietro».

Secondo il ministro, «innovazione, internazionalizzazione e formazione sono i tre pilastri su cui concentrarsi e anche le Camere di Commercio hanno un ruolo fondamentale».