ATS Insubria ad AgriVarese in città per parlare di sani stili di vita e veterinaria

I dipartimenti di Igiene Prevenzione Sanitaria e Veterinario e Sicurezza degli Alimenti di Origine Animale saranno presenti domenica 5 maggio ad AgriVarese in città con due spazi dedicati a “Coltivare benessere e salute”.

ATS Insubria aderisce infatti alla fiera dell’agricoltura organizzata da Camera di Commercio, attraverso PromoVarese, in collaborazione con Comune di Varese e associazioni di categoria, proponendo approfondimenti legati a sani stili di vita e alla veterinaria.

Gli esperti del dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria di ATS Insubria promuoveranno sani stili di vita attraverso la corretta alimentazione e adeguata attività fisica, fornendo consulenze gratuite sul modo migliore per mantenersi in forma. La presenza del personale di ATS vuole, inoltre, essere l’occasione per promuovere ed implementare la consapevolezza sullo spreco alimentare. Allo stand, presente per tutta la giornata, sarà possibile ritirare materiale informativo relativo a prodotti del territorio, corretta alimentazione, “Snack di Attività fisica”, “Spreco alimentare” e prevenzione delle più comuni malattie trasmesse dagli alimenti.

“Una particolare attenzione sarà riservata ai bambini con i laboratori di disegno su tematiche relative a salute e sani stili di vita. I bambini potranno “diplomarsi promotori di salute per ATS Insubria” con la guida dei nostri consulenti, che li accompagnano nel mondo della promozione della salute attraverso materiale appositamente realizzato per loro – spiega la dottoressa Maria Antonietta Bianchi – responsabile della Qualità della Nutrizione di ATS Insubria”.

Gli esperti del dipartimento Veterinario e Sicurezza degli Alimenti di Origine Animale effettueranno, su richiesta, la lettura dei chip dei cani al seguito dei proprietari e presenteranno i corsi “Patentino” per proprietari di cani e/o aspiranti tali.

“Abbiamo aderito immediatamente alla proposta di essere presenti con un nostro spazio alla manifestazione, che vede i veterinari in prima linea, da sempre, vista la presenza degli animali. – sottolinea il dottor Eraldo Oggioni direttore del dipartimento veterinario – in quanto è una preziosa occasione per promuovere ulteriormente le attività, che rientrano nella mission del dipartimento veterinario di ATS Insubria e che è fondamentale condividere con i cittadini e con il territorio”.

Da parte dei medici veterinari, è prevista la distribuzione di materiale informativo, relativo ad adozione consapevole e responsabile del cane, progetto “Culle e cucce, cani e bambini sotto lo stesso tetto” per la prevenzione degli episodi di aggressività dei cani in ambito famigliare, avvelenamento degli animali, obblighi del proprietario e delle altre figure, informative relative alle sedi veterinarie, canili sanitari, canili rifugio e modulistica varia, quale modello di richiesta di passaporto. È inoltre prevista la proiezione di materiale audiovisivo relativo al benessere animale in allevamento e trasporto.

Per tutte le informazioni e il programma di AgriVarese in città è possibile visitare il sito ufficiale dell’evento.