Anche il Varesotto a Golosaria Con il Birrificio Amalu di Gemonio

La Provincia Varese - 03/11/2016

Appuntamento da non perdere nel prossimo fine settimana per tutti i buongustai; dal 5 al 7 novembre, al MiCo di Fieramilanocity andrà in scena l’undicesima edizione di Golosaria, la rassegna della cultura e del gusto ideata dal giornalista Paolo Massobrio, che torna nel capoluogo lombardo per mettere in vetrina il meglio dell’enogastronomia made in Italy. Quaranta piccole aziende A Golosaria 2016 ci sarà anche tanta Lombardia, che partecipa con oltre 40 piccole aziende; tra queste, tra gli espositori, ci sarà anche il Birrificio Amalu di Gemonio, una novità nel panorama nazionale fondata nel marzo del 2014. Una piccola azienda che già dal nome, racconta di una storia imprenditoriale fondata sulla famiglia e sulla passione per il proprio lavoro. Amalu, infatti, è l’acronimo dei nomi dei tre titolari del birrificio gemoniese, Angela e Mariagrazia Castiglioni e Luciano Mirata, il mastro birraio che per seguire questa sua vocazione ha lasciato l’avviata professione di fotografo. Saranno 300 i produttori che parteciperanno a Golosaria 2016, raccolti in isola merceologiche che riguarderanno cibo, vino e birra, dove sarà collocato lo stand di Amalu; tema portante dell’edizione 2016 sarà “Dal cibo, le civiltà”. La purezza del gusto e l’innovazione saranno i percorsi tematici su cui ci si confronterà durante la tre giorni milanese, all’interno delle aree dedicate; sul grande palco di Golosaria saliranno anche le botteghe italiane, per celebrare il modo di proporre e portare nel mondo la qualità italiana. Birre di ispirazione belga A rappresentare la provincia di Varese ci sarà il Birrificio Amalu, che produce birre di ispirazione belga e che attualmente ha raggiunto una decina di referenze dopo la prima nata, battezzata Gimon, ovvero Gemonio in dialetto, un omaggio al nostro territorio, testimone di legami profondi. «Un percorso davvero curioso e originale questo dei tre amici – affermano gli organizzatori di Golosaria – che per noi rappresenta una sintesi tra passione e studio della nobile tradizione brassicola belga». “Darti sempre il meglio” non è solo lo slogan del Birrificio Amalu è anche la sintesi perfetta di ciò che anima quotidianamente il lavoro nel locale di Gemonio; qualità, prestigio, buon gusto e l’amore per le cose naturali sono le parole d’ordine. «Desideriamo creare un prodotto di alta qualità e prestigio, ispirandoci a uno stile birraio tipico e unico, proprio come un tempo riuscirono a fare i monaci delle abbazie belghe. Nelle nostre birre utilizziamo soltanto malti, luppoli e lieviti delle migliori qualità, senza lasciare nulla al caso» spiegano dal birrificio.