Anche Flybe vola più alto Nuova rotta per Hannover

Si aprono le danze per i voli della stagione estiva a Malpensa che avrà inizio con la fine del mese sebbene molte destinazioni cominceranno ad essere raggiungibili soltanto quando farà più caldo, in piena estate, e altre addirittura verso la fine dell’anno. Mentre easyJet e Ryanair hanno già sfoderato le rispettive novità, avanza anche Flybe, low cost britannica già presente al terminal 1 che dal 1 agosto al 29 ottobre aprirà la rotta Malpensa – Hannover. Un volo giornaliero, sette giorni su sette, per la città della Germania centro-settentrionale, capitale dello stato federale della Bassa Sassonia. E se la destinazione convincerà i passeggeri, Flybe ha intenzione di mantenere la rotta anche per tutto l’inverno. I biglietti sono gia in vendita sul sito web della compagnia aerea (www.flybe.com). Decollo dallo scalo della Brughiera alle 18.50, per un tempo di percorrenza di 2 ore e 5 minuti. Si aggiunge, dunque, anche Flybe ai vettori pronti a fornire nuove rotte o più frequenze dello stesso volo da e per Malpensa. Al momento l’inglese Flybe vola a Manchester, Birmingham e Cardiff dal T1, ma intende ampliare il proprio raggio d’azione dalle piste dell’aeroporto del varesotto, il cui gestore, Sea, è sempre ben contento di poter ospitare nuovi voli e di fidelizzare qualsiasi compagnia aerea, dalla più piccola alla più grande. Intanto i dati di febbraio 2016 sono con segno positivo a Malpensa: +8,3% rispetto allo stesso mese del 2015 nei movimenti aerei, pari a 11.541 voli in un mese; +8,7% di passeggeri per 1.255.555 persone che hanno scelto Malpensa e + 3,4% nel traffico cargo con 38.214 tonnellate di merci movimentate. Su scala nazionale, i passeggeri transitati negli aeroporti italiani a febbraio sono stati oltre 10 milioni (10.039.939), con una crescita del 9,8% rispetto allo stesso mese del 2015. Mentre i movimenti di aeromobili negli scali sono stati 96.988, in crescita del 6,3% secondo le statistiche pubblicate da Assaeropo