Anche due scrittrici cuneesi in finale al Premio Chiara Giovani 2022

TARGATOCN.IT

Sono due le giovani cuneesi che figurano tra i 32 finalisti del Premio Chiara Giovani 2022. Si tratta di Anna Fenoglio di Monstero di Vasco (classe 2003 e studentesse del liceo “Peano-Pellico”), autrice del racconto ‘Spotlights’, e di Beatrice Robaldo di Vicoforte (classe 2002, studentessa UniTo), che ha prodotto ”Esprimi un desiderio”.

Il premio – promosso dall’Associazione Amici di Piero Chiara con il contributo di Regione Lombardia – è riservato ai giovani tra i 15 e i 20 anni d’Italia e Svizzera italiana e, nell’edizione di quest’anno, ha avuto come tema principale il “desiderio”.

Sono 201 i racconti ricevuti, da tutte le regioni d’Italia e dal Canton Ticino.

In tutti i racconti colpisce la ricchezza e la padronanza della lingua e la grande originalità dell’inventiva – ha detto Bianca Pitzorno, presidente della giuria – . Si capisce che queste giovanissime e giovanissimi scrittrici e scrittori sono stati e sono prima di tutto lettrici e lettori. Questi racconti ci offrono una gamma apprezzabile di freschezza declinata con grande coraggio“.

Domenica 16 ottobre alle 17 nella sala napoleonica di Ville Ponti a Varese la premiazione dei vincitori.