Alternanza scuola lavoro vincenteAlleanza fra Confapi e Isis “Ponti”

La Prealpina -

Gallarate Dividersi fra i banchi e l’impresa per progettare il futuro: è il modo migliore per accorciare le distanza fra i due mondi e dare una prospettiva vincente alle nuove generazioni. Confapi e l’Isis “A. Ponti” si sono assicurati nel corso del 2016 la partecipazione al progetto europeo Eu-Duals che prevede la sperimentazione dell’alternanza scuola lavoro, cofinanziato dal programma dell’Unione Europea Erasmus Plus. Fra i promotori ci sono importanti enti come la Cea-Pme, Confederazione Europea delle Piccole e Medie Imprese, la Bvmw, Associazione delle piccole e medie imprese tedesche, l’Adegi, associazione delle Pmi spagnole, appunto Confapi, Confederazione Italiana delle Piccole e Medie Industria Privata e la F-BB, istituto di ricerca tedesco. Il progetto ha come obiettivo di migliorare le competenze e le prospettive professionali degli studenti, modernizzando il sistema di formazione per favorire la collaborazione e il ravvicinamento tra il mondo dell’istruzione e quello del lavoro. Questa mattina i primi risultati verranno illustrati nella sede scolastica di via Stelvio 35 a Gallarate: il progetto in questione è unico in Italia, in quanto consente ai ragazzi di rapportarsi con realtà straniere e di apprendere nuove conoscenze.