All’aeroporto si va con il car sharing Nuovi collegamenti con Malpensa

Il car sharing arriva a Malpensa per ora in forma sperimentale, ma le potenzialità sono tali da poter stravolgere per sempre il modo in cui poter raggiungere l’aeroporto lasciando la propria auto in garage. Altro che il treno (spesso la stazione più vicina a casa dista chilometri), altro che il taxi (praticamente un servizio di lusso), altro che parcheggiare la macchina attorno allo scalo lasciando le chiavi in mano a uno sconosciuto.

Il Gruppo Ferrovie Nord Milano, attraverso la società di car sharing E-Vai, ti consegna direttamente un’auto a domicilio per raggiungere direttamente il Terminal 1. Come funziona è semplicissimo: l’utente prenota la macchina e se la trova davanti alla porta di casa all’orario indicato. Sale a bordo, se la guida e una volta a destinazione la potrà velocemente parcheggiare davanti alle porte d’ingresso dell’aerostazione, grazie agli appositi stalli riservati. E la stessa modalità di utilizzo è valida per il percorso inverso. Il costo per ogni singola

tratta è pari a 39 euro, dunque altamente competitivo rispetto agli altri mezzi di trasporto, soprattutto se a viaggiare non si è da soli.

Il servizio partirà in via sperimentale lunedì prossimo e si protrarrà fino al 15 gennaio con cinque auto (di cui tre elettriche e due endotermiche) a disposizione. Fnm ha scelto come “cavia” un territorio che attualmente soffre la mancanza di un collegamento pubblico diretto e veloce con Malpensa, ovvero i Comuni di Abbiategrasso, Bereguardo, Besate, Borgo Sansiro, Cassolnovo, Cilavegna, Gambolò, Gravellona Lomellina, Morimondo-Mortara, Parona e Vigevano. Naturalmente l’obiettivo è ampliare il raggio d’azione. Potrebbe infatti rivelarsi una valida soluzione anche per i nove Comuni del Cuv attorno a Malpensa che da anni provano a istituire un sistema di trasporto pubblico di collegamento con l’aeroporto, salvo poi scontrarsi con la dura realtà di vedere girare pullman semivuoti. Il car sharing potrebbe essere l’alternativa che si cercava da anni?