Airport Handling, niente aiuti di Stato da Sea

La Commissione europea ha deciso: non c’è stato nessun aiuto di Stato per Airport Handling. Si conclude con il lieto fine la lunghissima vicenda che a fatto tremare gli oltre 2.200 lavoratori di Sea Handling, a un passo dal licenziamento nel 2014, quando nacque Airport Handling, la nuova società creata sulle ceneri di Sea handling come risposta obbligata alla maxi multa inflitta da Bruxelles (la Ue contestava infatti sostegni pubblici).

Dopo un’indagine approfondita aperta esattamente due anni fa, le istituzioni comunitarie ieri hanno concluso che l’iniezione di capitale da 25 milioni di euro in Airport Handling da parte della sua controllata pubblica, la Sea, è stata effettuata entro termini accettabili da un investitore di mercato e quindi non comprende aiuti di Stato. Bruxelles ha certificato inoltre che non c’è stata continuità economica tra Sea Handling e Airport Handling, perché le loro condizioni operative differiscono. La decisione della Commissione europea assicura dunque il futuro di Airport Handling e dei suoi attuali 1700 lavoratori, certificando che l’obbligo di restituzione degli asseriti aiuti di Stato a Sea Handling (si parla di circa 359 milioni di euro peraltro contestati da Sea con ricorso alla Corte Ue ancora pendente), estinto con la liquidazione di quest’ultima, non può più essere attribuito a nessun altro soggetto. La notizia è stata appresa con soddisfazione dal presidente di Sea, Pietro Modiano: «Non è stato facile. Bisognava fare tante cose insieme: accettare la necessità di chiudere un’azienda delicata come Sea Handling, gravata da una sanzione per aiuti di Stato e che continuava a generare margini negativi rilevanti, e farlo senza mettere sul lastrico i suoi dipendenti e senza produrre vuoti operativi; creare quindi una nuova azienda in grado di stare sulle proprie gambe e di attrarre nuovi investitori, e farlo senza ledere le regole di discontinuità della Commissione Europea, che non avrebbe potuto ammettere una nuova Airport Handling che fosse la vecchia Sea Handling sotto mentite spoglie. La decisione della Commissione dice in modo ufficiale che ci siamo riusciti».