Aeronautica: Più sicurezza e meno rumore

La Prealpina - 24/11/2017

I sindaci di Venegono Inferiore e di Venegono Superiore chiedono al Gruppo Leonardo un piano economico per affrontare le negatività ambientali, acustiche, di sicurezza e di viabilità legate alla presenza dello stabilimento in cui sono costruiti e testati i velivoli ex Aermacchi. «Chiediamo», dicono Mattia Premazzi e Ambrogio Crespi, dopo l’incontro in municipio con rappresentanti dell’azienda, «una nuova convenzione che affronti e regolamenti tutto ciò con la messa in campo di compensazioni economiche del disagio» affrontato dai cittadini.