Accordo con i sindacati Vantaggi per i lavoratori

La Provincia Varese - 22/09/2016

Verrà siglato questa mattina, alle ore 12.30 nella sede varesina di Confapi Varese, l’accordo sulla detassazione dei premi di risultato, fra la stessa associazione Confapi e le sigle sindacali Cgil, Cisl Laghi e Uil Varese. Un accordo importante che permetterà alle imprese associate a Confapi Varese di applicare per gli anni 2016-2017, un’agevolazione fiscale, che andrà dunque a beneficio dei lavoratori, che garantirà una minore tassazione sulle componenti della retribuzione legate alla produttività. In pratica un incentivo per le imprese che non applicano la contrattazione di secondo livello ad erogare forme di salario legate ai risultati aziendali a vantaggio dunque dei lavoratori, che potranno mettere qualche soldino in più in busta paga. Parliamo di premi di risultato che le imprese possono decidere di legare a incrementi di produttività, o di qualità, o quant’altro e che potranno così essere assoggettati al trattamento fiscale agevolato grazie all’accordo che verrà siglato questa mattina. Nelle imprese di minori dimensioni infatti la contrattazione aziendale è meno presente e questo accordo potrà stimolare un maggior utilizzo di forme di salario legate ai risultati aziendali, permettendo a imprese e lavoratori di mettere in atto un sistema di maggior coinvolgimento e valorizzazione delle risorse che possono così ottenere premi di risultato fiscalmente agevolati. Saranno presenti questa mattina alla firma dell’accordo: Marco Tenaglia, vicepresidente di Confapi Varese; Piero Baggi, responsabile area sindacale Confapi Varese; Umberto Colombo, segretario di Cgil Varese; Gerardo Larghi, segretario Cisl Laghi e Antonio Massafra, segretario di Uil Varese. n