a Varese il progetto dei Tourist Angels

IMPRESELAVORO.IT

“Regione Lombardia e’ la prima regione manifatturiera d’Italia. Abbiamo 800.000 imprese che producono un quarto di tutta la ricchezza prodotta in Italia, siamo anche la prima regione agricola d’Italia, e questo pochi lo sanno, mentre dal punto di vista turistico siamo una regione ancora da scoprire”. Lo ha detto il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni intervenendo, questo pomeriggio, a Varese, a margine della firma, con l’assessore regionale allo Sviluppo economico Mauro Parolini, del Protocollo d’Intesa siglato da Regione, Camera di Commercio Ufficio scolastico Territoriale di Varese, per attivare esperienze di alternanza scuola-lavoro nei punti informativi turistici del territorio provinciale e che dara’ attuazione al progetto ‘Tourist Angels’. Un progetto grazie al quale dal prossimo 1 aprile e fino al 1 ottobre, 200 studenti, di 11 scuole Superiori, saranno impiegati per ampliare la rete d’informazione turistica sul territorio provinciale. “L’Italia – ha sottolineato Maroni – e’ il Paese che ha piu’ siti Unesco al mondo:51 e noi siamo la regione che ne ha di piu’, 10. E per spiegare perche’ siamo voluti partire da qua con i ‘Tourist Angels’, 4 di questi si trovano in provincia di Varese. E per diventare Angeli del turismo – ha detto il presidente rivolgendosi ai ragazzi – dovete conoscerli tutti e 10″. “Il progetto partito dalla Camera di Commercio di Varese dei ‘Tourist Angels’ segue un’altra esperienza di angeli, quelli Antiburocrazia, una ventina di ragazzi che abbiamo assunto due anni fa per aiutare le imprese a superare i problemi della burocrazia. Un’esperienza che sta funzionando e che abbiamo replicato nel 2016 e nel 2017. Ecco credo che questa sia la strada giusta, coinvolgere i giovani, che hanno tante energie, idee e entusiasmo per far vedere, quanto bravi siamo in Lombardia e quante cose belle abbiamo”.