A Lavena Ponte Tresa la nuova colonnina per la ricarica e-Bike

LuiNotizie - 02/08/2022

Una buona colonnina per la ricarica elettrica delle e-Bike è stata posizionata in questi giorni sul lungolago di Ponte Tresa, nei pressi del suggestivo e caratteristico stretto di Lavena. Anche il presidente della Comunità Montana del Piambello, Paolo Sartorio, questa mattina è venuto a visitare la nuova postazione.

Prosegue così senza sosta la posa delle colonnine per la ricarica delle e-bike, nell’ambito delprogetto #Varesedoyoubike, già presentato ad inizio luglio a Induno Olona, quando era entrata in funzione la prima colonnina, nei pressi del Laghetto Fonteviva in Valganna.

«Grazie alla Comunità montana del Piambello e alla Camera di Commercio per averci inseriti nel circuito – commenta la vicesindaco Valentina Boniotto -. Grazie all’Osteria del Carde per la disponibilità e per la collaborazione».

«Oggi apriamo la “porta” verso nord, sul confine svizzero, nel meraviglioso quadro paesaggistico dello Stretto di Lavena – afferma il presidente di Comunità Montana Paolo Sartorio -: in questo luogo, più che in ogni altro, non è difficile coniugare i principi di sport, ambiente, salute e turismo che sono alla base del progetto concepito da Camera di Commercio, cui la Comunità Montana del Piambello e i Comuni che la compongono hanno aderito convintamente”.

 

Le altre colonnine che saranno installate si potranno trovare a Viggiù, Porto Ceresio, Cunardo, Cugliate Fabiasco, Ardena e Cuasso al Monte, mentre il progetto “I laghi in bicicletta” da 1,8 milioni di euro permetterà di realizzare una rete ciclopedonale che parte da Lavena Ponte Tresa e si collegherà con quella che, da Induno Olona, va verso la Valceresio.