A breve l’apertura delle iscrizioni per il 27esimo Rally dei Laghi. Ecco le novità di quest’anno

LUINONOTIZIE.IT

Manca una sola settimana per entrare nel vivo del Rally Internazionale dei Laghi numero 27: giovedì prossimo, infatti, saranno aperte le iscrizioni alla corsa in programma il 16 e 17 marzo. Dopo il traguardo sfiorato delle 100 adesioni, il comitato organizzatore spera di poter replicare il successo dello scorso anno con il consolidamento di alcuni “pezzi forti” dello stradario varesino e l’inserimento di novità importanti.

Per l’edizione 2018, il polo nevralgico della competizione sarà l’ippodromo “Le Bettole” del centro di Varese (per l’occasione ribattezzato “Magugliani Arena”), che, oltre ad ospitare l’ubicazione della direzione gara, il centro classifiche e la sala stampa, sarà il punto d’arrivo della corsa. Sarà invece l’ATA Hotel, posizionato a poche decine di metri, la sede delle operazioni di verifica.

Le prove speciali sulle strade montane si svolgeranno sabato 17 marzo con il famigerato Cuvignone – ormai ago della bilancia del rally – che verrà percorso per ben tre volte, mentre due passaggi si effettueranno sulle prove “Valganna” e “Sette Termini”. Diversamente dagli altri anni, non si terrà la prova spettacolo presso l’area Colacem di Caravate che rimarrà comunque il luogo addetto al riordino e al parco assistenza. Inoltre è al vaglio degli uffici tecnici comunali varesini la possibilità di disputare una prova spettacolo nella serata di venerdì 16 marzo.

Oltre alla competizione valevole per la Coppa Italia Rally, si svolgeranno altre due gare: la Rievocazione Storica del Rally Aci Varese (che vedrà al via le auto iscritte al Campionato Italiano di Regolarità a media per la sua 5° edizione) e il 1° Rally Storico. Le vetture di queste due competizioni partiranno in coda al rally moderno cosicché il pubblico, oltre ad ammirare le recenti World Rally Car, potrà applaudire i bolidi che in passato hanno vergato le pagine più belle del rallysmo varesino e non solo (dalle Lancia Delta alle Opel Kadett, dalle Audi Quattro alle Ford Escort e molte altre ancora).

Dunque da giovedì 15 febbraio fino alle ore 18 del 2 marzo sarà possibile spedire le iscrizioni presso la segreteria della corsa, all’indirizzo mail rally_dei_laghi@yahoo.it. Per le adesioni pervenute entro lunedì 19 febbraio sarà applicato uno sconto del 15% sulla tassa d’iscrizione.

Per supportare lo sforzo organizzativo, la A.s.d. Rally dei Laghi si avvale della preziosa collaborazione di Magugliani-componenti per l’industria, Castiglioni-Concessionaria Ufficiale Peugeot per Varese e Provincia, Ati Gas,  Getim, Caffè Chicco d’Oro, Gandini Active Group, Autodemolizioni Borrelli, Dema Antinfortunistica, La Prealpina, Euroceramiche, Hippo Group, ATA Hotel Varese, Colacem per lo Sport, Banca Generali, Centro Prealpino Autorevisioni, Concessionarie Marelli&Pozzi, Associazione ViviVararo, Valcuvia Corse, Insubria Corse. Numerosi ed importanti anche i patrocini riconosciuti da parte di Regione Lombardia, Provincia di Varese-Land of Tourism, Comune di Varese, Camera di Commercio Varese-Sport Commission, FIA, Aci Varese, Comunità Montana Valli del Verbano. La Prealpina e Radio Village Network saranno i media partner della corsa.

Per maggiori informazioni visitare il sito internet Varese Corse.