100 mila euro per la formazione digitale delle imprese, al via Bando della Camera di Commercio

Altra Testata - 07/07/2017

LUINONOTIZIE.IT

Un bando da 100mila euro quello che verrà pubblicato dalla Camera di Commercio a metà luglio, per offrire alle proprie aziende servizi formativi per la digitalizzazione delle imprese, campo oramai decisivo. In quest’ottica si inserisce il progetto denominato Punto Impresa Digitale (PID), supportato e sostenuto dai protagonisti della rete “Industria 4.0”, promossa dal Ministero dello Sviluppo Economico, e tra i quali sono inserite le associazioni di categoria con i loro Digital Innovation Hub e i Competence Center, centri di ricerca e sviluppo tecnologico nazionali.

Entrando nel dettaglio, i percorsi di formazione offerti, per i quali sarà possibile usufruire dei contributi a bando, fino ad un massimo di 4mila euro, saranno finalizzati alla diffusione e alla promozione della conoscenza delle tecnologie digitali, puntando alla formazione specialistica e all’accompagnamento nell’applicazione sul campo delle più significative competenze informatiche.

“Da sempre l’innovazione è un fattore decisivo per la competitività d’impresa – sottolinea il presidente della Camera di Commercio varesina Giuseppe Albertini –. Oggi, con l’impetuoso avanzare dello sviluppo tecnologico e l’affermarsi del modello dell’industria 4.0, lo è ancor di più. Da qui, l’ulteriore rafforzamento dell’impegno della Camera di Commercio a supporto del nostro sistema economico su questo versante. Col bando presto pubblicato vogliamo insomma che le pmi varesine possano usufruire al meglio delle risorse stanziate dall’ente per avviarsi su un percorso, certamente significativo, che punti al miglioramento complessivo della loro competitività”.